psicologo torino

Amico mio, accanto a te non ho nulla di cui scusarmi, nulla da cui difendermi, nulla da dimostrare: trovo la pace… Al di là delle mie parole maldestre tu riesci a vedere in me semplicemente l’uomo.

(Antoine de Saint-Exupery)

In alcuni momenti della vita ci si può sentire più soli che in altri, per esempio quando ci si trasferisce durante il periodo universitario oppure dopo la fasi di transizione nella scuola o ancora nell’età adulta, quando le relazioni amicali sono generalmente più stabilizzate. È in questi momenti che riuscire a fare nuove conoscenze e farsi nuovi amici diventa importante. La solitudine, infatti, quando non è una scelta, incide sul benessere psicologico facendoci provare tristezza, rabbia, senso di negatività, incapacità progettuale.

A livello psicologico una delle difficoltà che possiamo incontrare è la diffidenza, se è faticoso esporci raccontando qualcosa di noi, sarà difficile conoscere persone nuove, entrare in intimità con loro e creare dei legami amicali. Un altro aspetto riguarda l’insicurezza e la bassa autostima, se pensiamo di non avere valore probabilmente ci chiuderemo in noi stessi ed avremo paura di essere giudicati nel rapporto con gli altri, oppure cercheremo delle persone che crediamo siano di valore, con una funzione protettrice nei nostri confronti.

psicologo torino

Cosa possiamo fare?

Proviamo ad essere curiosi delle persone che abbiamo intorno prima di inserirci in nuovi contesti, spesso le relazioni sedimentate, come quelle lavorative, non vengono considerate nella ricerca di nuove amicizie, proviamo a partire da questo cerchio. Quando conosciamo una persona nuova cerchiamo di capire cosa vogliamo da questo rapporto: vogliamo investire? Pensiamo che possa diventare un legame importante? Lavorare sulle nostre aspettative,  a prescindere da ciò che sarà, può evitare di farci scivolare in cocenti delusioni.

Coltivare le relazioni con gli altri rappresenta un primo passo per avere nuovi amici, un altro importante passo è capire come mai per noi è così difficile, nonostante i luoghi frequentati, avere degli amici. Molte ricerche condotte nell’ambito della psicologi sociale, hanno evidenziato che chi ha una vita affettiva e relazionale soddisfacente, non solo è molto più felice, ma, ha anche un salute migliore e vive più a lungo.

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati