Le donne dicono che preferiscono i tratti della personalità cordiali e rispettosi, ma una nuova ricerca rivela che è davvero una questione di apparenze.

Durante la prova, le donne  devono scegliere gli uomini che sono fisicamente più attraenti rispetto a quelli con migliori caratteristiche di personalità.

Le donne più giovani, in particolare, prestano poca attenzione al fatto che gli uomini siano affidabili, rispettosi e onesti – considerano queste caratteristiche solo se sono in forma.

Le donne mature prestano un po’ più di attenzione alla personalità, ma solo nel momento di scegliere tra uomini attraenti.

Le conclusioni provengono da uno studio di 80 donne di età compresa tra i 15 ei 29 e le loro madri.

Sono state mostrate le immagini di tre uomini con diversa attraenza.

Ogni immagine è stata accompagnata da uno dei tre profili di personalità con una desiderabilità variabile.

I risultati hanno rivelato che la personalità ha fatto una piccola differenza quando gli uomini erano poco attraenti.

 

imgres-2

 

Il professor Madeleine Fugère, autore dello studio, ha detto:

“Abbiamo concluso che un livello minimo di attrattiva fisica è una necessità sia per le donne che per le loro madri”.

Le donne più giovani sono state anche più esigenti quando si doveva scegliere tra gli uomini.

Le madri, però, sceglievano degli uomini più  attraenti come adatti per le loro figlie.

Il professor Fugère ha detto:

“Questo può segnalare che la non attrazione è meno accettabile per le donne che per le loro madri.

Potrebbe anche significare che le donne e le loro madri possono avere differenti nozioni di ciò che costituisce un livello accettabile di attrazione fisica, con le madri che impiegano uno standard meno rigoroso  rispetto alle figlie “.

Quando alle donne è stato chiesto direttamente l’importanza della personalità, tutte hanno motivato l’argomento a parole.

Hanno detto che la cordialità e la rispettosità erano più importanti dell’ attrazione fisica.

Il professor Fugère ha detto:

“Tuttavia, in tal modo, gl studiosi ritengono che i potenziali compagni debbano soddisfare uno standard accettabile di attrazione fisica.

Tuttavia, quando vengono presentate una serie  di livelli di attrattività, l’attrazione fisica ha la priorità su altre caratteristiche.”

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Evolutionary Psychological Science (Fugère et al., 2017).

Articoli correlati